Blue Fishing: che ne pensate

PescaSubacquea.net Forum La community del pescatore subacqueo Aula Magna Blue Fishing: che ne pensate

  • Questo topic ha 11 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 15 anni, 4 mesi fa da Ryo.
Stai visualizzando 12 post - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Autore
    Post
  • #176
    Ryo
    Amministratore del forum

    Sto seriamente pensando di tentare la cattura al torno con la tecnica del Blue Fishing. 😯

    Per chi non ne avesse sentito parlare, si tratta di applicare le stesse tecniche di pesca d’altura al tonno, ma col fucile:
    – Si trova un punto molto fondo (intorno ai 100-150 m) o comunque conosciuto per il passaggio di questo tipo di pesce.
    – Si effettua una pastura di sarde tagliuzzate (meglio lasciare il compito al barcaiolo, che è fondamentale).
    – Appena l’ecoscandaglio segnala la presenza di grossi pesci o, comunque, riusciamo a capire che il branco di tonni è sotto di noi, ci prepariamoe ci ancoriamo con una cima al gommone.
    – L’attrezzatura da predisporre è la seguente: un fucile potente con la sagola collegata a un galleggiante abbastanza grosso (un grappolo di boe o qualcosa di simile: in ogni caso qualcosa che si porta difficilmente a fondo).
    – si tenta la fortuna cercando di avvicinare i tonni impegnati a mangiare le sarde in caduta.

    E’ una tecnica che si discosta un po’ dai comuni canoni della pesca subacquea, ma è l’unica che permette di aumentare le possibilità  di incontro/cattura di un tonno con un fucile.

    Per quanto riguarda l’approccio, sicuramente non è molto interessante (generalmente questa è la tecnica usata con la canna: si fa una pastura di sarde e in una di queste viene inserito l’amo sperando che il tonno abbocchi), ma sicuramente prendere un tonno nella pesca subacquea è un evento raro e molto emozionante. 🙂

    Non so quanto possa valere la pena tentare e vorrei avere qualche parere, sapere se qualcuno ci ha provato e quali sono le condizioni migliori (orario, meteo…) per aumentare le probabilità  di incontro. 😕

    #17088
    robertom
    Partecipante

    il re incontrastato di questa pesca e’ Lovicario, prende solo tonni sui 100kg. La pastura non e’ fondamentale in quanto devi aspettare il passo dei tonni. una volta che sai di averli sottto la barca devi iniziare a fare aspetti nel blu sui 20 mt, il tonno ti punta e devi sparare il piu’ possibile verso la coda dove risiedono i ricettori del dolore. La reazione e’ violenta, e qui viene il bello, devi avere delle boe belle grosse altrimenti perdi pure il fucile, ma devi anche stare attento che il bestione non ti avvolga nelle ssagole prima di partire a razzo verso il fondo, giochino che a sentire gli esperti fa’ abbastanza volentieri. Bisogna essere attrezzati con coltello bello affilato per poter intervenire il piu’ velocemente possibile.
    Comunque basilare e’ il marinaio che deve essere affiatato con il pescatore.
    Come pesca non mi attira piu’ di tanto, primo perche’ indubbiamente pericolosa poi perche’ sportivamente non e’ cosi’ interessante a perte sicuramente il momento dell’avvicinamento, poi fa’ tutto la boa.
    Ma ovviamente e’ la mia opinione.

    Comunque occhio a chi si cimenta perche’ non e’ come andare a polipi

    #17089
    robertom
    Partecipante

    mi sono dimenticato di dirti che se vuoi ti mando l’articolo di pesca sub dove c’e’ l’articolo dedicato a Lovicario nel canale di sicilia.
    Caso mai mandami una mail, pubblicarlo sul forum non e’ possibile per il copy
    ciao

    #17090
    Ryo
    Amministratore del forum

    Ciao Roberto,

    non sapevo che bisogna sparare verso la coda; comunque sono d’accordo con te che come tipo di pesca non sia un granchè, però potrebbe essere interessante almeno una volta provarci.
    Comunque se hai l’articolo mi farebbe piacere leggerlo, grazie. 😀
    Ti manderò un messaggio privato con il mio indirizzo.

    #17091
    robertom
    Partecipante

    ti ho mandato una mail, comunque mettere in gommone un tonnetto da 70/80 kg non e’ mica male, pensa che magnata 😆 😆 😆

    #17092
    Ryo
    Amministratore del forum

    Magari riuscissi a mettere in gommone un tonno del genere. 😀
    Ho letto l’email, grazie; sono curioso di leggere l’articolo.

    #17093
    sevenice
    Partecipante

    sara’sicuramente un esperienza molto bella…..ma per quanto mi riguarda continuero a pescare nella fascia 0 / 15 applicando meglio possibile tutte le tecniche … per me sarebbe gia’ un ottimo risultato …. dopodiche’ si potrà  provare altro … tipo blu fishing !!!

    alla prossima …

    PS mario grazie per aver messo in foto una ricciola enorme subito dopo il mio avanotto da kg……. 😆 😆

    PS PS è anche vero che qui’ questo passa il convento ….. e non c’è molta possibilita’ di incontrare una ricciola del genere …..
    tuttavia sono fiducioso di ricambiarti presto il favore con una bella leccia da 10 / 18 kg (molto piu’ probabile qui …) 😀 😀

    a presto

    #17094
    mario
    Partecipante

    ciao ma dovresti ringraziare Ryo, perchè è solo grazie a lui che ho potuto inviare la foto, e comunque la stagione è appena iniziata e a presto spero di vederti con qualche ricciolone o qualche leccia tra le foto

    #17095
    Ryo
    Amministratore del forum

    C’erano stati dei problemi con l’invio 😀
    Complimenti per la ricciola 😉

    #17096
    Ryo
    Amministratore del forum

    @robertom wrote:

    ti ho mandato una mail, comunque mettere in gommone un tonnetto da 70/80 kg non e’ mica male, pensa che magnata 😆 😆 😆

    Ho letto l’articolo; devo dire che mi è venuta veramente una gran voglia di provare….almeno una volta nella vita.
    Certo dovrà  essere una cosa studiata a tavolino e probabilmente le prime volte non vedrò nulla; cmq tentar non nuoce 😉

    …certo che non è però una passeggiata….si parlava pure di squali 🙄

    #17097
    robertom
    Partecipante

    beh certamente la cosa va’assolutamente pianificata a tavolino per non trovarsi in difficolta’ durante la battuta.
    Io non so’ che mezzi tu abbia a disposizione, ma ti devi attrezzare per bene con l’ imbarcazione, con il pilota e con una buona preparazione, perche’ fare un aspetto a 20 mt nel blu per 1 minuto o anche piu’ non e’ una passeggiata.
    Il massimo ovviamente sarebbe poter andare con qualcuno che quantomeno lo ha gia’ fatto e sa’ almeno di cosa si tratta.
    Ad ogni modo e’ sicuramente interessante da provare perche’ solo a vederli deve essere una emozione forte.

    Gli squali generalmente non sono un problema, ti evitano, sono solo curiosi e nulla piu’. Quando mi dedicavo molto alle immersioni di squali ne ho incontrati tanti ma non si sono mai avvicinati piu’ di tanto e da vedere sott’acqua sono bellissimi e velocissimi, un colpo di pinna e spariscono nel blu

    #17098
    Ryo
    Amministratore del forum

    Io se vedessi uno squalo certo non sarei tranquillissimo 😯

    Cmq sono munito di imbarcazione e d’estate a 20m riesco a volte a toccare i 2 min di aspetto; certo…tocca trovare qualcuno disposto ad appallarsi in barca 😀

Stai visualizzando 12 post - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.