Come faccio a scendere più fondo?

PescaSubacquea.net Forum Extra F.A.Q. Come faccio a scendere più fondo?

  • Questo topic ha 14 risposte, 12 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni fa da cianciolo.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Autore
    Post
  • #106
    Ryo
    Amministratore del forum

    E’ necessario innanzitutto che tu sia al corrente di quali sono i pericoli per l’apneista e quali siano i principali errori da non fare prima, durante e dopo una discesa in apnea. A questo proposito ti invito a cercare di frequentare un corso di apnea (preferibilmente didattica Apnea Academy) per imparare a scendere in tutta sicurezza. Se non pensi di iscriverti a breve, ti invito a leggere seriamente alcune pagine che ho scritto come introduzione all’apnea; non sono certo sositutive di un corso, ma contengono in se’ i principi base per scendere tranquilli e senza rischi (mi raccomando, se non sei molto ferrato in materia, leggile con attenzione):
    http://www.pescasubacquea.net/html/apnea_sicurezza/apnea/index.htm
    http://www.pescasubacquea.net/html/apnea_sicurezza/sicurezza/index.htm

    #15375
    leoblack
    Partecipante

    @Ryo wrote:

    E’ necessario innanzitutto che tu sia al corrente di quali sono i pericoli per l’apneista e quali siano i principali errori da non fare prima, durante e dopo una discesa in apnea. A questo proposito ti invito a cercare di frequentare un corso di apnea (preferibilmente didattica Apnea Academy) per imparare a scendere in tutta sicurezza. Se non pensi di iscriverti a breve, ti invito a leggere seriamente alcune pagine che ho scritto come introduzione all’apnea; non sono certo sositutive di un corso, ma contengono in se’ i principi base per scendere tranquilli e senza rischi (mi raccomando, se non sei molto ferrato in materia, leggile con attenzione):
    http://www.pescasubacquea.net/html/apnea_sicurezza/apnea/index.htm
    http://www.pescasubacquea.net/html/apnea_sicurezza/sicurezza/index.htm

    non per me ma per chi clicca!!.. i link non funzionano!!

    #15376
    Max
    Moderatore
    #15377
    leoblack
    Partecipante
    #15378
    Miko
    Partecipante

    Per scendere non c’è problema, e per risalire che si pone il problema. quindi prima regola occhio alla sicurezza e alle tue condizioni fisiche del momento, altrimenti meglio non scendere quel metro di più solo per una cattura!
    Ne aprofitto per fare una domanda all’Admin. non ho controllato bene nel sito ma c’è la possibilità  di avere i file come quelli che hai linkato in formato PDF?

    #15379
    sciscio86
    Partecipante

    un buon orologio da apnea è più importante per un neofita che per un esperto. ti aiuta moltissimo specie per sapere quando risalire. col tempo poi impariamo a conoscere bene il nostro corpo e tutti i segnali potendo quindi spingerci con più tranquillità  a profondità  maggiori

    #15380
    Fulvio57
    Partecipante

    @sciscio86 wrote:

    un buon orologio da apnea è più importante per un neofita che per un esperto. ti aiuta moltissimo specie per sapere quando risalire. col tempo poi impariamo a conoscere bene il nostro corpo e tutti i segnali potendo quindi spingerci con più tranquillità  a profondità  maggiori

    ..E’ l’orologio “Interno” quello che ti salva la pelle.

    #15381
    primo
    Partecipante

    @Fulvio57 wrote:

    @sciscio86 wrote:

    un buon orologio da apnea è più importante per un neofita che per un esperto. ti aiuta moltissimo specie per sapere quando risalire. col tempo poi impariamo a conoscere bene il nostro corpo e tutti i segnali potendo quindi spingerci con più tranquillità  a profondità  maggiori

    ..E’ l’orologio “Interno” quello che ti salva la pelle.

    straquoto fulvio 😉

    #15382
    DENTEX70
    Moderatore

    @primo wrote:

    @Fulvio57 wrote:

    @sciscio86 wrote:

    un buon orologio da apnea è più importante per un neofita che per un esperto. ti aiuta moltissimo specie per sapere quando risalire. col tempo poi impariamo a conoscere bene il nostro corpo e tutti i segnali potendo quindi spingerci con più tranquillità  a profondità  maggiori

    ..E’ l’orologio “Interno” quello che ti salva la pelle.

    straquoto fulvio 😉

    non solo straquoto Fulvio, che ne sà  due strisce, ma recenti studi hanno evidenziato che l’utilizzo di apparecchiature tecnologiche di ausilio, vedi calcolatrici GPS e io ci aggiungo compiuter da polso, impigriscono l’utilizzatore, portandolo sempre più a fidarsi ciecamente dell’apparecchio tecnologico, quindi prima di tutto conoscersi bene, e capire quali sono i nostri limiti, che tra l’altro variano da giornata a giornata e purtroppo questo l’orologio non lo sà 

    #15383
    SARDENTICE81
    Moderatore

    @DENTEX70 wrote:

    @primo wrote:

    @Fulvio57 wrote:

    @sciscio86 wrote:

    un buon orologio da apnea è più importante per un neofita che per un esperto. ti aiuta moltissimo specie per sapere quando risalire. col tempo poi impariamo a conoscere bene il nostro corpo e tutti i segnali potendo quindi spingerci con più tranquillità  a profondità  maggiori

    ..E’ l’orologio “Interno” quello che ti salva la pelle.

    straquoto fulvio 😉

    non solo straquoto Fulvio, che ne sà  due strisce, ma recenti studi hanno evidenziato che l’utilizzo di apparecchiature tecnologiche di ausilio, vedi calcolatrici GPS e io ci aggiungo compiuter da polso, impigriscono l’utilizzatore, portandolo sempre più a fidarsi ciecamente dell’apparecchio tecnologico, quindi prima di tutto conoscersi bene, e capire quali sono i nostri limiti, che tra l’altro variano da giornata a giornata e purtroppo questo l’orologio non lo sà 

    mi accodo al coro e aggiungo che anche io nonostante abbia sempre con me l’orologio al polso quando son sotto non lo guardo praticamente mai, solo in alcune occasioni dove mi serve capire a che profondità  sto operando, per il resto diciamo che mi serve solo per guardare che ore solo, ogni tanto, e per vedermi i dati solo a fine pescata

    #15384
    sciscio86
    Partecipante

    sinceramente non lo guardo mai neanche io ma penso che per un principiante sapere che non sa ancora riconoscere i segnali la campanella della risalita può essere comoda. ovvio che poi deve imparare a farne a meno

    #15385
    SARDENTICE81
    Moderatore

    @sciscio86 wrote:

    sinceramente non lo guardo mai neanche io ma penso che per un principiante sapere che non sa ancora riconoscere i segnali la campanella della risalita può essere comoda. ovvio che poi deve imparare a farne a meno

    diciamo che può essere uno strumento di supporto se opportunamente utilizzato magari anche attraverso i consigli di qualcuno più esperto, il rischio maggiore per un neofita è lasciarsi prendere dalla sfida delle lancette che corrono e concentrarsi su quelle piuttosto che sull’azione di pesca o peggio ancora sui segnali del suo fisico

    #15386
    GUAZA lo iettatore
    Partecipante

    @Fulvio57 wrote:

    @sciscio86 wrote:

    un buon orologio da apnea è più importante per un neofita che per un esperto. ti aiuta moltissimo specie per sapere quando risalire. col tempo poi impariamo a conoscere bene il nostro corpo e tutti i segnali potendo quindi spingerci con più tranquillità  a profondità  maggiori

    ..E’ l’orologio “Interno” quello che ti salva la pelle.

    che saggezza in queste tue parole 😀

    #15387
    Ricciolone
    Partecipante

    Io per la sicurezza dico sempre a ragazzi giovani che mi chiedono consigli per scendere più profondi io rispondo sempre : Non ci scendere più fondo stai tra i 5 e i 10 metri e i pescioni se sei bravo li capiti lo stesso 🙂

    #15388
    cianciolo
    Partecipante

    @SARDENTICE81 wrote:

    @DENTEX70 wrote:

    @primo wrote:

    @Fulvio57 wrote:

    @sciscio86 wrote:

    un buon orologio da apnea è più importante per un neofita che per un esperto. ti aiuta moltissimo specie per sapere quando risalire. col tempo poi impariamo a conoscere bene il nostro corpo e tutti i segnali potendo quindi spingerci con più tranquillità  a profondità  maggiori

    ..E’ l’orologio “Interno” quello che ti salva la pelle.

    straquoto fulvio 😉

    non solo straquoto Fulvio, che ne sà  due strisce, ma recenti studi hanno evidenziato che l’utilizzo di apparecchiature tecnologiche di ausilio, vedi calcolatrici GPS e io ci aggiungo compiuter da polso, impigriscono l’utilizzatore, portandolo sempre più a fidarsi ciecamente dell’apparecchio tecnologico, quindi prima di tutto conoscersi bene, e capire quali sono i nostri limiti, che tra l’altro variano da giornata a giornata e purtroppo questo l’orologio non lo sà 

    mi accodo al coro e aggiungo che anche io nonostante abbia sempre con me l’orologio al polso quando son sotto non lo guardo praticamente mai, solo in alcune occasioni dove mi serve capire a che profondità  sto operando, per il resto diciamo che mi serve solo per guardare che ore solo, ogni tanto, e per vedermi i dati solo a fine pescata

    pensate che io se nn lo ho con me nn me ne accorgo perche scendo per me nn per far scendere l orologio. si e bello vedere i tuoi tuffi ma a me piace vedere prima di tutto le mie sensazioni e poi il carniere 😀 😀 😀 😀 mi danno piu soddisfazione nn vado a mare per superare record ho sforzare a affaticarmi quello lo faccio gia a lavoro…

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.