Tartare di Palamite

  • Questo topic ha 1 risposta, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 9 anni fa da submaro.
Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #13304
    Max
    Moderatore

    TARTARE DI PALAMITE

    Sfilettare il pesce iniziando dalla testa e privarlo della carne più rossa, quella sanguinolenta ed eliminare la pelle.
    [attachment=5:1mmidyax]IMG_0910.JPG[/attachment:1mmidyax]
    [attachment=4:1mmidyax]IMG_0912.JPG[/attachment:1mmidyax]

    Tagliarla a dadini piccolissimi sino ad ottenere la giusta consistenza per la tartare.
    [attachment=3:1mmidyax]IMG_0916.JPG[/attachment:1mmidyax]
    [attachment=2:1mmidyax]IMG_0918.JPG[/attachment:1mmidyax]

    Mettere il pesce tagliato in una ciotolina, aggiungere sale, pepe, erba cipollina, pachini tagliati a dadini, scorza di limone ed olio e.v. Mescolare il tutto e lasciare riposare in frigo per circa 30 minuti.
    [attachment=1:1mmidyax]IMG_0920.JPG[/attachment:1mmidyax]

    Per impiattare aiutarsi con due cucchiai per formare delle quenelle. Disporre in un vassoio da portata, condire con un filo d’oliva e.v. e guarnire a piacere.
    [attachment=0:1mmidyax]IMG_0927.JPG[/attachment:1mmidyax]
    http://www.pescasubacquea.net/wp-content/uploads/phpbb/215_6e50b10e55c992bf3ffe57af21a01455.jpg

    #318286
    submaro
    Partecipante

    Spettacolo…mi piace un sacco questa ricetta!!!Grazie Max!

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.