Aiuto per scelta primo fucile

PescaSubacquea.net Forum La community del pescatore subacqueo Primi Passi Aiuto per scelta primo fucile

Questo argomento contiene 29 risposte, ha 12 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Fonzo 2 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 30 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #14669

    Fonzo
    Partecipante

    Ciao a tutti,ho 18 anni e pratico la pesca sub da quando ne avevo 13 e da allora come oggi mi sono sempre limitato a pescare polpi e seppie con la fiocina a mano.Dopo uno stop di 2 anni dovuto a un’intervento al ginocchio,ritorno in acqua al 100% e questa volta con un compagno di pesca 😀 .Ho deciso di comprare il mio primo fucile sub ma non so quale prendere e cosa metterci(fiocina o asta).Sono indeciso perchè da quanto ho capito un fucile corto con la fiocina è buono per la pesca in tana,mentre uno più lungo con l’asta per l’aspetto o l’agguato;ora le mie indecisioni nascono qui dato che dove pesco io il fondale per 1 km è sabbioso con pochissimi scogli(qui vedo gironzolare mormore,cefali,triglie,qualche volta lucci di mare o spigolette)mentre da un’altro lato c’è una scogliera e un fondale roccioso (dove vedo saragotti,salpe,perchie nelle loro tane);ora,visto che sono presenti questi due tipi di fondale e visto anche le varie prede,voi che fucile mi consigliereste?

    Poi già che mi trovo volevo chiedervi un’altra cosa,per pescare serve qualche documento?Io ho fatto la registrazione sul sito del Mipaaf,con la stampa del foglio in cui si dichiara che pratico la pesca,basta quello?

    #346101

    lorenzino82
    Partecipante

    riguardo alla documentazione ti confermo che basta il censimento mipaaf che allo stato attuale è valido fino a data da destinarsi .
    cerca di portartelo dietro magari chiuso in un ovetto stagno insieme alla fotocopia della carta d’identità……a me una volta hanno chiesto i documenti mentre pescavo……

    riguardo al fucile il consiglio è quello di cominciare a “cambiare” metodo di pesca e magari recarti dove il fondale fa un po di roccio, così da permetterti di fare qualche agguato in apnea e qualche aspetto.
    con un 85 magari allestito con un’asta da 6,50 puoi fare sia agguati , che un po’ d’aspetto se l’acqua è un po’ torba e puoi tirare anche in tana magari scaricando preventivamente un elastico
    riguardo al modello , sappi che i fucili commerciali si eguagliano un po’ tutti……dovresti cercare innanzitutto di trovare un fucile la cui impugnatura ti vada bene……poi sparando magari ad un bersaglio ( una bottiglietta da 1/2 litro piena di sabbia poggiata su uno scoglio) capirai come tirare e a che distanza….
    ciao e buon divertimento
    L

    #346102

    dallisotto
    Partecipante

    @lorenzino82 wrote:

    riguardo alla documentazione ti confermo che basta il censimento mipaaf che allo stato attuale è valido fino a data da destinarsi .
    cerca di portartelo dietro magari chiuso in un ovetto stagno insieme alla fotocopia della carta d’identità……a me una volta hanno chiesto i documenti mentre pescavo……

    riguardo al fucile il consiglio è quello di cominciare a “cambiare” metodo di pesca e magari recarti dove il fondale fa un po di roccio, così da permetterti di fare qualche agguato in apnea e qualche aspetto.
    con un 85 magari allestito con un’asta da 6,50 puoi fare sia agguati , che un po’ d’aspetto se l’acqua è un po’ torba e puoi tirare anche in tana magari scaricando preventivamente un elastico
    riguardo al modello , sappi che i fucili commerciali si eguagliano un po’ tutti……dovresti cercare innanzitutto di trovare un fucile la cui impugnatura ti vada bene……poi sparando magari ad un bersaglio ( una bottiglietta da 1/2 litro piena di sabbia poggiata su uno scoglio) capirai come tirare e a che distanza….
    ciao e buon divertimento
    L

    Lo scoglio…sott’acqua, ovviamente

    #346103

    lorenzino82
    Partecipante

    @dallisotto wrote:

    @lorenzino82 wrote:

    riguardo alla documentazione ti confermo che basta il censimento mipaaf che allo stato attuale è valido fino a data da destinarsi .
    cerca di portartelo dietro magari chiuso in un ovetto stagno insieme alla fotocopia della carta d’identità……a me una volta hanno chiesto i documenti mentre pescavo……

    riguardo al fucile il consiglio è quello di cominciare a “cambiare” metodo di pesca e magari recarti dove il fondale fa un po di roccio, così da permetterti di fare qualche agguato in apnea e qualche aspetto.
    con un 85 magari allestito con un’asta da 6,50 puoi fare sia agguati , che un po’ d’aspetto se l’acqua è un po’ torba e puoi tirare anche in tana magari scaricando preventivamente un elastico
    riguardo al modello , sappi che i fucili commerciali si eguagliano un po’ tutti……dovresti cercare innanzitutto di trovare un fucile la cui impugnatura ti vada bene……poi sparando magari ad un bersaglio ( una bottiglietta da 1/2 litro piena di sabbia poggiata su uno scoglio) capirai come tirare e a che distanza….
    ciao e buon divertimento
    L

    Lo scoglio…sott’acqua, ovviamente

    si scusa…..lo davo per scontato ma hai fatto bene a precisare…..sempre caricare il fucile e sparare sott’acqua…….MAI fuori

    #346104

    danisub
    Partecipante

    Ciao,
    non hai detto se preferisci oleopneumatico o arbalete, in ogni caso come misura orientati tra un 70 e un 85.
    Io ti consiglierei un oleo 75 con asta da 8 mm filettata (almeno all’inizio eviti di piegarla a ogni tiro contro i pesci scoglio 😀 ).
    Una volta fatta la gavetta puoi passare alla tahitiana da 7 mm senza cambiare il fucile e provare con i primi tiri più “lunghi”.
    Per il resto segui i consigli che ti hanno dato gli altri 😉

    #346105

    Fonzo
    Partecipante

    Grazie a tutti per i consigli,volevo chiedervi un’altra cosa,il mulinello è essenziale o posso farne a meno?

    #346106

    biro2323
    Partecipante

    Ciao,
    io penso che al 97,342% è superfluo.
    Ma se per caso ti passa una leccia o una ricciola da qualche kg… ovvero il pesce della vita… meglio averlo che non averlo.
    io insomma li investirei qualche decina di euri…

    #346107

    lorenzino82
    Partecipante

    @biro2323 wrote:

    Ciao,
    io penso che al 97,342% è superfluo.
    Ma se per caso ti passa una leccia o una ricciola da qualche kg… ovvero il pesce della vita… meglio averlo che non averlo.
    io insomma li investirei qualche decina di euri…

    Secondo invece le probabilità che tu possa usare il mulinello perché hai sparato a un pescione con un fucilozzo sono all’incirca del 3,652% …….
    le probabilità invece che a 5/6mt ti rimanga l’asta incastrata dopo un tiro in tana e il mulinello quindi ti possa servire per non lasciare il fucile sul fondo magari per non ritrovarlo più nel torbido, sono del 99,1635%
    pensaci. ….

    #346108

    Fonzo
    Partecipante

    Alla fine ho comprato un Mares Sniper Alpha 75,mi è piaciuto al tatto e sembra solido,sabato vedremo come se la cava 😀

    La molla del fucile è un po dura,diventerà più morbida?

    #346109

    zavorra
    Partecipante

    @fonzo wrote:

    Alla fine ho comprato un Mares Sniper Alpha 75,mi è piaciuto al tatto e sembra solido,sabato vedremo come se la cava 😀

    La molla del fucile è un po dura,diventerà più morbida?

    L’elastico, dici?

    Diventa più morbido man mano che fai pratica e impari il movimento giusto per caricarlo.

    #346110

    Axxell
    Partecipante

    farei solo una precisazione: mi raccomando le misure minime, prima di buon senso piuttosto che quelle legali .. parli di perchie e piccole prede di basso fondale, Ti raccomando di non trasformarti in uno sparatutto con il solo scopo di fare “carniere”, questo comportamento è fortemente dannoso per l’ambiente e le varie specie che lo popolano, oltre che screditarci ulteriormente agli occhi della pubblica opinione (casomai ce ne fosse ancora bisogno :roll:), sii selettivo e inizia un percorso costruttivo nella tua evoluzione da pescasub: la pesca con il fucile non è quella con la fiocina .. e occhio, in questa stagione, con un fucile in mano devi tenerti ben distante dalle zone frequentate da bagnanti .. detto questo, in bocca al Lupo e buon divertimento 😉

    #346111

    Fonzo
    Partecipante

    Ok grazie per l’attenzione 😀
    Axxell riguardo le misure non preoccuparti,da tempo ho scaricato la tabella con le misure minime,non diventerò un killer :minigun: 😀

    #346112

    CHRYS KYLE
    Partecipante

    Ciao, per mia esperienza, posso consigliarti come primo fucile un 75 arbalete, asta da 6, arma abbastanza versatile per chi e’ agli inizi, poche difficolta’ di caricamento e possibilita’ di fare qualche tiro all’agguato e soprattutto in tana,il fondale sabbioso per quanto possa essere monotono riserva spesso belle sorprese come triglioni, mormore ecc ecc affina la tua tecnica e divertiti!

    #346113

    zavorra
    Partecipante

    @axxell wrote:

    farei solo una precisazione: mi raccomando le misure minime, prima di buon senso piuttosto che quelle legali .. parli di perchie e piccole prede di basso fondale, Ti raccomando di non trasformarti in uno sparatutto con il solo scopo di fare “carniere”, questo comportamento è fortemente dannoso per l’ambiente e le varie specie che lo popolano, oltre che screditarci ulteriormente agli occhi della pubblica opinione (casomai ce ne fosse ancora bisogno :roll:), sii selettivo e inizia un percorso costruttivo nella tua evoluzione da pescasub: la pesca con il fucile non è quella con la fiocina .. e occhio, in questa stagione, con un fucile in mano devi tenerti ben distante dalle zone frequentate da bagnanti .. detto questo, in bocca al Lupo e buon divertimento 😉

    In realtà io stavo meditando una pulizia etnica nei confronti delle lappane, che ormai spadroneggiano arroganti il basso fondo laziale…

    #346114

    timsub
    Partecipante

    @CHRYS KYLE wrote:

    Ciao, per mia esperienza, posso consigliarti come primo fucile un 75 arbalete, asta da 6, arma abbastanza versatile per chi e’ agli inizi, poche difficolta’ di caricamento e possibilita’ di fare qualche tiro all’agguato e soprattutto in tana,il fondale sabbioso per quanto possa essere monotono riserva spesso belle sorprese come triglioni, mormore ecc ecc affina la tua tecnica e divertiti!

    chris ben tornato. Sono daccordo riguardo la misura…un 75 é un buon compromesso. Riguardo l’asta secondo me una 6 é troppo fine. Rischia di distruggerla al primo scoglio. Meglio una 7. Meno performante ma piu robustz

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 30 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.