IL FAI DA TE – Il roller

PescaSubacquea.net Forum Attrezzature Fai-Da-Te IL FAI DA TE – Il roller

Questo argomento contiene 861 risposte, ha 56 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Luca1 8 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 826 a 840 (di 862 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18059

    dan572
    Partecipante

    Ciao Lu, mi piacerebbe parlare di qualcosa di ciccioso di 23 kg, ma purtroppo l’ha presa il mio amico e compagno di pesca, per cui niente, al limite posterò la foto del pesce con lui che tiene il cadavere! 👿
    Per il resto cercherò di mettere tra oggi e domani le foto ed il video del mio paranco!
    Che dire, che botta che tira!!!! :gib:

    #18060

    mario
    Partecipante

    allora stè foto di paranco e……ciccioso dove sonoo???

    #18061

    luciano.garibbo
    Partecipante

    Io ho il video del ciccioso :mrgreen:

    #18062

    dan572
    Partecipante

    Allora ragazzi, come promesso provo a farvi vedere qualcosa.
    http://www.youtube.com/watch?v=hDz_4yqOAAo
    Questa è la foto della cicciosa ma non l’ho presa io ma il mio amico!

    Uploaded with ImageShack.us

    Uploaded with ImageShack.us
    Un saluto.

    #18063

    luciano.garibbo
    Partecipante

    Provo a vedere se riesco a mettere qualche info corredata da disegni, anche se per maggiori approfondimenti potrete consultare la mia pagina dedicata all’arbaparanco in cui ho messo anche un paio di video: http://sites.google.com/site/lucianogaribbo/arbaparanco

    Ecco paragonate le curve di scarico dei sistemi prospettati
    Ipotesi effettuate tenendo conto di: arbalete 100 cm nominali, gomme stirate al 350% (50Kg la coppia)
    –.–.–
    Da questa analisi è possibile notare come avviene la spinta con i vari sistemi ricordando che non sarà  l’area energetica maggiore ma la spinta migliore a determinare le migliori performance

    (Arbaparanco): G-Roll 3D

    http://lh6.ggpht.com/_9otqr-yZfvQ/S6ko578h5PI/AAAAAAAACvQ/Ey6OqyfhfGw/1.3cpParanco.JPG

    (Arbaparanco): G-Roll 2D Plus

    http://lh3.ggpht.com/_9otqr-yZfvQ/S6ko59YqlMI/AAAAAAAACvU/I6YgzQnbFJk/2.2cpParanco%2Bcirc.JPG

    (Arbaparanco): G-Roll 2D Speed

    http://lh4.ggpht.com/_9otqr-yZfvQ/S6ko6KXm3GI/AAAAAAAACvY/qVVt4V8ucbM/3.2cpParanco%2BgSpeed.JPG

    Ho affrontato il problema di spingere aste pesanti
    ora voglio affrontare il problema (ancor più complesso) per poter
    spingere con efficacia aste meno pesanti
    …quello che riescono a fare con successo i pneumatici
    e non dipende dalla spinta da dietro ma da come viene utilizzata l’energia di spinta…
    dopo queste considerazioni ho provato questi sistemi
    capaci di descrivere entrambi il medesimo grafico di scarico energetico

    (ArbaParanco): G-Roll 4wd

    questo è un sistema sul quale sto lavorando per le configurazioni Mediterranee,
    ha un grafico di spinta e un concetto che lavora all’opposto del sistema Volcan (che non è un mio sistema)
    Il G-Roll 4WD effettua la spinta sfruttando sia la demoltiplica che la trazione diretta.

    Lo scopo è di spingere l’asta con una forza contenuta inizialmente
    (quella di un monogomma)
    affinché non sia sottoposta a flessioni
    ed ottenere una curva energetica meno inclinata possibile
    Il grafico che rappresenta come viene spinta l’asta descrive
    un lavoro più simile a quello del pneumatico

    (ArbaParanco): G-Roll 3DD

    anche questo è un sistema sul quale sto lavorando per le configurazioni Mediterranee,

    Il G-Roll 4WD effettua la spinta demoltiplicando la spinta demoltiplicata.
    Lo scopo è di spingere l’asta con una forza contenuta inizialmente
    (addirittura inferiore a quella di un monogomma)
    ma cercando di arrivare a fine spinta con meno perdita di forza possibile
    Il grafico che rappresenta come viene spinta l’asta descrive
    un lavoro che ci avvicina al lavoro del pneumatico

    la presentazione dei modelli continua con versioni più soft

    (ArbaParanco): G-Roll 2D

    Forse il più classico per le configurazioni Mediterranee, ma ovviamente anche il meno performante.
    Lavora con solo 2 coppie di gomme, entrambe con demoltiplica.
    Il G-Roll 2D ha un grafico di spinta del tutto simile al G-Roll 3D ma ovviamente inizia la spinta con una forza inferiore (pari ad un monogomma) e termina la spinta pari ai 2/3 di quella del G-Roll 3D.
    In questa configurazione conviene ricercare il maggior carico, si ottiene un vantaggio rispetto a tutte le altre configurazioni in termini di brandeggio ma è ovviamente più faticoso caricare 2 gomme da 20 particolarmente stirate rispetto a 3 gomme con minor carico oltre al fatto che la prestazione finale non è sicuramente paragonabile.

    Il maggior carico lo si può ricercare attraverso due strade, ognuna con i propri pro e contro
    1. maggior fattore di stiramento su gomme di minor diametro: migliore curva di scarico ma solo se non si verificano problemi legati all’isteresi
    2. utilizzare gomme di maggio diametro: peggiore curva di scarico ma minori problemi legati all’isteresi, quindi più adatte per rimanere in tensione per lunghi periodi

    (ArbaParanco): G-Roll 1D Plus

    Lavora con solo 1 coppia di gomme con demoltiplica ed un circolare (o coppia di anulari) aggiuntivo che lavora direttamente sull’asta.

    (ArbaParanco): G-Roll 1D Speed

    Lavora con solo 1 coppia di gomme con demoltiplica ed una coppia di gomme con il sistema G-Speed.

    (ArbaParanco): G-Roll 4WD Low

    Lavora con 4 carrucole fisse e 2 pulegge mobili, solo 1 coppia di gomme con demoltiplica ed una coppia di gomme che effettua una trazione diretta sul dynema che funge da collegamento e ogiva per l’asta

    (ArbaParanco): G-Roll 2×2

    Lavora con 2 coppie di carrucole fisse e 1 coppia di doppie pulegge mobili, 3 coppie di gomme vengono demoltiplicate 2 volte grazie alla coppia di doppie pulegge mobili

    #18064

    luciano.garibbo
    Partecipante

    Ti riquoto per lasciarti in evidenza il video 😉
    @dan572 wrote:

    Allora ragazzi, come promesso provo a farvi vedere qualcosa.
    [youtube:2wm7qu5c]hDz_4yqOAAo[/youtube:2wm7qu5c]

    #18065

    Luca1
    Partecipante

    nel video si vede il fucile che si alza,sembra un po’ negativo,il rumore si sente tanto,,lucia’ e’ normale secondo te?..

    #18066

    dan572
    Partecipante

    @luca1 wrote:

    nel video si vede il fucile che si alza,sembra un po’ negativo,il rumore si sente tanto,,lucia’ e’ normale secondo te?..

    Ciao Andrea il fucile in questione pesa kg 1,750 e spara 3 con 3 elastici, la punta si alza leggermente quando l’asta si trova a circa 2 m fuori dal fucile, quindi è completamente indifferente.

    #18067

    mario
    Partecipante

    @luciano.garibbo wrote:

    Io ho il video del ciccioso :mrgreen:

    cazzo Luciano ,non farti pregare


    😈 😈 😈

    #18068

    luciano.garibbo
    Partecipante

    @mario wrote:

    @luciano.garibbo wrote:

    Io ho il video del ciccioso :mrgreen:

    ca**o Luciano ,non farti pregare


    😈 😈 😈

    Il video del ciccioluto è post-cattura, purtroppo Adriano non aveva la cam sul fucile.

    Anche se non è certo all’altezza nel frattempo che lo preparo vi posto questa mia oratella

    [youtube:1a3jgsnx]9SNrklZrAwI[/youtube:1a3jgsnx]

    #18069

    mario
    Partecipante

    Oltre a saper , progettare , scrivere, sei anche un gran tiratore……….
    Bella Luciaono!!!!!

    #18070

    luciano.garibbo
    Partecipante

    @mosgi wrote:

    Non mi dispiacerebbe un giorno provare un roller per vedere come si comporta in acqua…………ma mettermi a confezionarlo non se ne parla ………..sono negato con la raspa……….adesso a mente liber potrei valutarlo meglio………….chissà  che un giorno non ci riesca………………per il resto datevi una calmata………………fa male al cuore……………pace e amore :love8: :love8: :love8: :love9: :love9: :love9:

    Spero di ritornare un giorno in terra sarda e in tal caso mi farebbe piacere farti provare qualche diversa tipologia di roller, senza gare di cosa è meglio o peggio ma almeno perché ti possa render conto di che cosa si parla. Ogni roller che proverai probabilmente sarà  un arbalete a se con caratteristiche a se.
    …e nel frattempo potresti insegnarmi a migliorarmi un po’ nella pesca …sono più bravo con il cad e con i test che su ciccia 😉 …soprattutto con i dentici, dove forse penso troppo a tempi e profondità  mentre dovrei analizzare meglio appostamenti, corrente, mangianza ed altro 🙄

    #18071

    dan572
    Partecipante

    [adesso a mente liber potrei valutarlo meglio
    Cia Giuseppe, felice di trovarti in una conversazione su questi tipi di fucili!
    Questa frase mi ha molto colpito! Mi piacerebbe sapere se vuoi e puoi dirmi a cosa ti riferisci, perdonami ma è solo una mia curiosità  personale, quindi liberissimo di non dirmi nulla! 😳
    Voglio solo dire una cosa, peccato che un certo signore… non si sia cimentato seriamente in questa cosa…sarebbe stato sicuramente un valore aggiunto di assoluta crescita…x tutti..
    Perdonate il mio fuori O.T.
    Un saluto. 😉

    #18072

    Luca1
    Partecipante

    @mario wrote:

    Oltre a saper , progettare , scrivere, sei anche un gran tiratore……….
    Bella Luciaono!!!!!

    quoto 😉 un tiro impeccabile..

    #18073

    BetaGod
    Partecipante

    Io ho in progetto un roller da 45/50cm … più che altro per pure sfizio personale e per passare tempo 😀
    Pensavo di farlo appunto da 45/50cm con scatto arretrato gomme da 17 e asta da 8mm… pulegge magari a 45° come il mio caro seawolf 85 😉 Ho già  preso il legno (mogano) 40cm più lungo del dovuto (ho preso dei listelli da 90) come ho letto su una guida.. è giusto?
    Incollerò 4 listelli.. chissà  cosa uscirà  fuori 😀 Lo userò in tana o nel torbidissimo… speriamo bene 😀

    PS: luciano quando hai 2 minuti dimmelo che ci facciamo una chiaccherata su gmail 😉

Stai vedendo 15 articoli - dal 826 a 840 (di 862 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.